Consegnata la Norwegian Getaway

Ncl Getaway

21 gennaio 2014 – Durante la cerimonia tenutasi venerdì 10 gennaio a Bremerhaven, la Norwegian Cruise Line ha preso in consegna dal cantiere Meyer la nuova nave da 146.600 tonnellate di stazza lorda, la Norwegian Getaway, dopo un periodo di costruzione di soli 15 mesi. La seconda delle due navi di classe Breakaway è stata consegnata dopo appena nove mesi dal lancio della nave gemella, la Norwegian Breakaway. Dopo la cerimonia di consegna, la nave ha ospitato eventi inaugurali e mini crociere in Europa, prima della partenza per la crociera transatlantica in direzione New York da Southampton il 16 gennaio. La nave sarà ufficialmente battezzata a Miami il 7 febbraio.“Il team del cantiere Meyer, assieme alla nostra squadra di costruzioni e operativa, così come gli ufficiali e l’equipaggio della nave, hanno fatto un lavoro incredibile sulla Norwegian Getaway e siamo entusiasti del suo aspetto” ha dichiarato Kevin Sheehan, Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line. “La Norwegian Breakaway ha rivoluzionato il concetto di crociera con la sua passerella all’aperto The Waterfront e la forte connessione con New York. La Norwegian Getaway farà lo stesso come nave di Miami, offrendo l’unica via verso i Caraibi da Miami con un’ampia scelta di servizi incredibili.” “Siamo più che entusiasti di consegnare la seconda nave di classe Breakaway alla Norwegian Cruise Line prima della data prevista,” ha dichiarato Bernard Meyer, managing partner del cantiere Meyer. “La Norwegian Getaway è la nave da crociera più avanzata presente in mare e siamo orgogliosi della squadra che ha lavorato diligentemente per progettarla e costruirla.”La tecnologia motore più avanzata, il sistema di trasmissione pod, la migliorata idrodinamica, l’efficace risparmio energetico, così come il recupero di calore e il trattamento delle acque di zavorra garantiscono un’esperienza di crociera ecologica con una significativa riduzione dei costi operativi.

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.