Due nuove navi per Norwegian Cruise Line

Due nuove navi per Norwegian Cruise Line

Luglio 2014 – Norwegian Cruise Line ha annunciato di aver raggiunto un accordo con il cantiere tedesco Meyer Werft GmbH per la costruzione di altre due nuove navi di classe Breakaway Plus che saranno consegnate nel secondo trimestre del 2018 e nell’ultimo trimestre del 2019. Ogni nave avrà una dimensione di 164.600 tonnellate di stazza lorda e ospiterà 4.200 persone in occupazione doppia.“La Norwegian Breakaway e la Norwegian Getaway stanno giocando un ruolo di innovatrici nel settore e sono molto amate dai nostri passeggeri,” ha dichiarato Kevin Sheehan, Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line. “Per noi, è stato un passo naturale basarci sul loro successo per questo nuovo ordine di navi che solidifica ulteriormente la nostra strategia di crescita a lungo termine.” Il costo per entrambe le navi è di circa 1,6 miliardi di Euro. La compagnia dispone di un finanziamento di credito all’esportazione in vigore per ogni nave, organizzato e sottoscritto dalla tedesca KfW IPEX-Bank GmbH. “Siamo entusiasti del fatto che Norwegian Cruise Line continui ad affidarsi alla Meyer Werft per espandere la propria flotta,” ha dichiarato Bernard Meyer, managing partner della Meyer Werft. “Siamo davvero orgogliosi del rapporto di lunga durata che abbiamo stabilito con Norwegian.” Norwegian Cruise Line ha introdotto il concetto di Freestyle Cruising che offre ai passeggeri la libertà e la flessibilità di vivere una crociera secondo le proprie esigenze, scegliendo fra un’ampia gamma di opzioni per la ristorazione, abbigliamento casual, una varietà di sistemazioni e intrattenimento di livello mondiale. La compagnia ha elevato ulteriormente il concetto di Freestyle Cruising con l’introduzione della Norwegian Epic nel giugno del 2010 e successivamente con il lancio di due navi rivoluzionarie, la Norwegian Breakaway con base a New York a maggio 2013 e la Norwegian Getaway con base a Miami a febbraio 2014. Queste navi incorporano un design innovativo, tra cui The Waterfront e 678 Ocean Place, una vasta gamma di location interne ed esterne su tre ponti dinamici che insieme creano un intero nuovo complesso, connettendo gli ospiti con il mare.

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.