Notizia del 16/05/2010 da cbs4.com

Qualcuno ha chiamato la Royal Caribbean Cruise Line per dire che una bomba era stata piazzata su una delle loro navi.

Secondo la US Coast Guard qualcuno chiama il centro prenotazioni della compagnia di Wichita, Kansas alle 17:00 circa di sabato per comunicare che c'erano esplosivi sulla Liberty of the Seas. La sicurezza interna e tutto il personale esaminano a fondo la nave, ma non sono riusciti a trovare nulla.

La nave ha continuato il viaggio ed ha attraccato al porto di Miami, domenica intorno a 6:00

Le forze dell'ordine dell'FBI, Immigration and Customs Enforcement e Customs and Border Protection hanno eseguito controlli anche sul molo d'imbarco lato nave, ma nessun materiale esplosivo Ŕ stato trovato. Alla Liberty of the Seas Ŕ stato consentito di riprendere le normali operazioni.

L'FBI sta indagando sull'incidente.