Terminato il programma di rinnovamento dell'intera flotta Windstar Cruises

Seattle, 16 gennaio 2013 - Con il completamento del drydock in bacino di carenaggio della Wind Spirit lo scorso 22 dicembre, la compagnia americana Windstar Cruises ha terminato la ristrutturazione della sua flotta costata un investimento di 18 milioni dollari. Il progetto di restaling, che ha avuto inizio lo scorso mese di dicembre, comprendeva tutte e tre i velieri interessate da sostanziali lavori da prua a poppa, aree pubbliche, locali di ristorazione, cabine e suite, oltre alla dotazione di nuove vele.

La Wind Spirit, unità da 148 passeggeri, è stata l'ultima della flotta a sottoporsi ai lavori di ristrutturazione, ricevendo aggiornamenti con l'istallazione di nuovi arredi, tappezzerie, opere d'arte, nuova sofisticata illuminazione, rivestimenti murali, moquette, soffitti, tendaggi e rivestimenti per pavimenti, durante il mese di ristrutturazione. La tavolozza di colori, rimanendo fedele agli altri due yacht, che combina i colori della sabbia e quelli marini, che contrastano elegantemente con il calore delle finiture in legno, elevando il look complessivo e di lusso elegante in mare. AmphorA, è il nuovo raffinato ambiente per una esperienza di cucina internazionale che ha preso il posto del ristorante. Miglioramenti sono stati apportati al The Lounge, Casinò, Reception, Bar in piscina e alla Biblioteca.

La Wind Surf, nave ammiraglia della compagnia da 310 passeggeri, ha completato la sua ristrutturazione all'inizio del mese di dicembre. Wind Star, unità gemella della Wind Surf, è invece stato completamente rinnovato nel mese di aprile dello scorso anno. Le cabine e le suite di tutti e tre le imbarcazioni sono state rinnovate nella primavera del 2012.

“Con il completamento dei lavori di ristrutturazione, stiamo mantenendo la promessa fatta alla nostra clientela di continuare ad assicurare un'esperienza unica di crociera di lusso come su un yacht privato”, ha commentato Hans Birkholz, CEO di Windstar Cruises. "Finora il nostro Feedback degli ospiti sono stati eccellenti, segno che i nostri ospiti sono entusiasti quanto noi dei risultati ottenuti dal rinnovamenti apportati”.

Giugno Baker, di recente ospite a bordo della Wind Surf è d'accordo. "Ho navigato lo scorso anno sulla Wind Surf e, questa volta, si vedono i cambiamenti. Tutto era così nuovo e fresco", ha commentato. "Abbiamo avuto ottimo tempo, ed è stata la prima volta di mio marito con la Windstar Cruises, ed è stata semplicemente la migliore vacanza che a fatto. Stiamo già programmando la nostra prossima crociera."

Per celebrare il completamento dei lavori di ristrutturazione, la Windstar Cruises a organizzato una festa a a bordo della Wind Surf durante la crociera ai Caraibi nel mese di dicembre. Gli ospiti hanno potuto assistere ad uno spettacolo pirotecnico a Le Marin, Martinica, offerto dall'Autorità di Martinica Turismo. Inoltre, Birkholz ed altri dirigenti Windstar Cruises, hanno navigato a bordo del yacht veliero, mescolandosi e socializzando con gli ospiti raccogliendo i primi feedback.

"Continueremo a sviluppare la migliore esperienza di vacanza possibile a bordo dei nostri velieri unici", ha concluso Birkholz. "Il 2013 è roseo per Windstar, mentre la maggior parte del settore delle crociere si sta concentrando sempre di più su grandi navi, noi continueremo ad investire su le piccole unità che danno l'opportunità di offrire crociere e un ambiente intimo come su uno yacht privato."

http://www.lesignoredeimari.it/zznews01947.htm