Msc Crociere Unicef

Msc Crociere e Unicef

Napoli, 21 gennaio 2014 – La collaborazione tra MSC Crociere e UNICEF contribuisce sin dal 2009 a regalare una speranza per i bambini bisognosi di tutto il mondo. In questi quattro anni, grazie all’iniziativa di MSC Crociere “Get on Board for Children” ed alla generosità degli ospiti della Compagnia, sono stati donati quasi 3 milioni di euro all’UNICEF per combattere la povertà e la disuguaglianza in Brasile, contribuendo a garantire l’accesso ad un’istruzione di qualità ai bambini di 126 comunità a rischio di Rio de Janeiro e San Paolo. Oggi MSC Crociere ed UNICEF rinnovano la loro partnership con un nuovo obiettivo: fornire un aiuto ai bambini malnutriti attraverso la distribuzione di prodotti alimentari RUTF (Ready-to-Use Therapeutic Food) – come Plumpy’nut ®, idonei al trattamento della malnutrizione grave nei Paesi in via di sviluppo e colpiti da situazioni di crisi. La malnutrizione e la carestia costano ogni anno la vita di oltre un milione di bambini e arrestano lo sviluppo fisico e mentale di molti altri. Normalmente la malnutrizione acuta grave richiede il ricovero in ospedale, ma i prodotti RUTF possono essere somministrati ai bambini direttamente dalla bustina, senza, dunque, che sia necessario un controllo medico o la miscela in acqua. “Circa tre bustine al giorno per quattro-sei settimane possono mettere un bimbo malnutrito fuori pericolo di vita e grazie alla generosità dei nostri ospiti a bordo faremo il nostro meglio per salvare e migliorare quante più vite possibile – ha dichiarato Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere – MSC Crociere crede che avere la leadership globale comporti una maggiore responsabilità verso i territori in cui opera, e come tale siamo orgogliosi di aver consolidato la nostra collaborazione con UNICEF. Insieme possiamo fare la differenza”.”Siamo molto soddisfatti della partnership di lunga data con MSC Crociere, che dà un contributo significativo al miglioramento delle condizioni di vita di migliaia di bambini  – ha dichiarato Elsbeth Müller, Direttore Esecutivo di UNICEF Svizzera – Siamo colpiti dalla generosità dei passeggeri. La loro donazione aiuta a garantire un futuro e la possibilità di crescere in modo sano. Siamo molto grati per questo grande impegno.” Donando solo 1 € per “Get on Board for Children”, gli ospiti di MSC possono aiutare l’acquisto di tre pasti di RUTF. Un trattamento completo per salvare la vita di un bambino in quattro-sei settimane costa circa € 42. In aggiunta alle donazioni ricevute dagli ospiti, MSC Crociere organizzerà per i bambini a bordo attività di edutainment (education/ entertainement), la sensibilizzazione sul lavoro dell’UNICEF e le esigenze dei bambini di tutto il mondo.

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.