Viva Miami ristoranti e bar ispirati alla Florida a bordo della Norwegian Getaway

Ottobre 2013 – La Norwegian Getaway, la nave di Norwegian Cruise Line che debutterà nel mese di gennaio del 2014, vanterà numerosi ristoranti e bar ispirati all’atmosfera di Miami e de.lla Florida del Sud Tropicana Room, Flamingo Bar & Grill, Sunset Bar e Sugarcane Bar rappresentano delle novità per Norwegian e arricchiranno ancora di più l’offerta della più grande nave con base annuale a Miami. “La Norwegian Getaway è la nuovissima nave di Miami, quindi i suoi locali unici rappresentano una celebrazione del patrimonio e della cultura di Miami e della Florida del sud,” ha dichiarato Kevin Sheehan, CEO di Norwegian Cruise Line. “Con questi locali a tema, desideriamo che tutti i nostri ospiti sperimentino un assaggio di Miami con cibo e bevande capaci di riflettere ciò per cui la città è nota.” Il Tropicana Room, un ristorante gratuito sulla poppa del ponte 7, è ispirato allo sfarzo e al glamour della vita notturna di Miami Beach degli anni ’40 e ’50. Legni pregiati, tessuti di porpora e d’argento scuro e colonne a specchio, assieme alle foto nostalgiche di Miami Beach nel suo periodo di massimo splendore, faranno sentire gli ospiti come se stessero cenando in un supper club retrò. Il menu rappresenterà il sapore di Miami con numerose scelte di stampo latino, tra cui il ceviche (ceviche de camarón), la bistecca di churrasco (churrasco con chimichurri) e il pollo con riso giallo (arroz con pollo). Il Flamingo Bar & Grill, un ristorante gratuito situato sul ponte 16, servirà cibo latino tutta la giornata. Il suo ricco menu comprenderà piatti tradizionali come la spalla di maiale sfilacciato (pierna asada); la bistecca al chimichurri (bistec con chimichurri); la yucca fritta (yuca frita); empanadas di spinaci (empanadas de espinaca); e fagottini di guayaba (pastelitos de guayaba). Tra i dessert, la crema al caramello (flan de leche); il budino di riso (arroz con leche) e la torta ai tre latti (tres leches). Una varietà di bevande regionali e caffè cubani saranno disponibili per integrare il menu. Lo Sugarcane Mojito Bar, caratterizzato da un’impostazione tematica ispirata all’isola, sarà invece specializzato in mojito e cocktail a base di rum e vanterà spazi sia all’aperto che al coperto sul ponte 8. Il bar di bronzo sarà decorato con foglie di banano in rilievo in bronzo, che circonderanno anche le doppie colonne. L’atmosfera è tropicale e rilassata con mobili in pelle e rattan. Il Sunset Bar sul ponte 8 prende spunto dalla Key West di Ernest Hemingway, con elementi di design eclettici, maschili e avventurosi. Il grande Marlin montato dietro il bar rappresenta il punto focale dello spazio, mentre i mobili in pelle e le stampe animalier completano l’arredamento in questo eclettico salotto. La selezione di bevande comprenderà un daiquiri ispirato a Hemingway, Key Largo’s Secret Chest, che include un rum Bacardi Superior con infuso di erbe miste, vermouth dolce, Campari, succo d’arancia e di limone fresco, condito con vino. Proprio accanto al Sunset Bar è presente l’Humidor Cigar Lounge, che offre una gamma di sigari per l’acquisto. Per chi preferisce il self-service, la Norwegian Getaway offrirà i dispenser di vino introdotti per primi sulla Norwegian Breakaway. Presenti all’interno del Garden Café e dello Studio Lounge, ogni dispenser offrirà una selezione di quattro vini. Gli ospiti possono degustarli o prenderne un bicchiere. I prezzi variano dai 2,75 ai 13 dollari per calice, a seconda del vino prescelto. In tutta la nave, gli ospiti potranno trovare murales e opere d’arte ispirate al suo porto tropicale di partenza. Sul The Waterfront, ci sarà un collage di flora, fauna e architettura di Key West e del punto più a sud, assieme all’inconfondibile skyline di Miami. Sul ponte 18, i murales metteranno in evidenza le famose casette dei bagnini di Miami Beach e altri elementi di South Beach. Gli estimatori di David “LEBO” Le Batard, artefice della decorazione dello scafo della nave, possono trovare i suoi dipinti esposti nell’atrio del café e nella zona reception, con opere che comprendono diversi pezzi originali. Nell’Art Gallery saranno presenti anche una collezione dei suoi dipinti in vendita.

You can leave a response, or trackback from your own site.